Myanmar - 9 notti

Un itineario per visitare i luoghi della Birmania che vi farà assaporare il calore e la cortesia spontanea degli abitanti, in particolare nelle aree interne. La consapevolezza profonda delle proprie tradizioni, che rende loro possibile un contatto sereno con gli stranieri, senza pregiudizi, permetterà al visitatore di scoprire i fantastici luoghi e gli affascinanti monumenti della Birmania. Il sorriso e la cordialità della gente e gli scenari che si apriranno davanti ai vostri occhi renderanno questo viaggio indimenticabile.

date di partenza: 2015: 24 gennaio - 14 e 28 febbraio - 28 marzo

Date di partenza


2015: 24 gennaio - 14 e 28 febbraio - 28 marzo
luoghi di partenza: Milano Linate

Luoghi di partenza


Milano Linate

itinerario: Yangon - Mandalay - Mingun - Monywar - Pakokku - Bagan - Heho - Lago Inle

mezzo di trasporto: Aereo

numero minimo di partecipanti: 10

prezzo a persona: a partire da € 2390,00

Note generiche:

In base agli operativi aerei, l’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni ed in base all'operativo del volo di rientro a Yangon, che verrà riconfermato prima della partenza, il pernottamento del 10° giorno potrebbe essere previsto a Yangon anziché al lago Inle.

  • Myanmar - 9 notti
  • Myanmar - 9 notti
  • Myanmar - 9 notti
  • Myanmar - 9 notti
PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno ITALIA – YANGON
Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno YANGON
Arrivo a Yangon, incontro con il nostro personale locale e disbrigo delle formalità di ingresso. Trasferimento in albergo. Nel pomeriggio visita della città con il grande Buddha reclinato (chaukhtatgy), una panoramica dei vari quartieri con sosta alla pagoda Shwedagon, il simbolo del paese, interamente ricoperta d’oro. Cena in ristorante.

3° giorno YANGON - MANDALAY
Trasferimento in aeroporto e partenza per Mandalay. Visita di Amarapura, antica capitale sulla costa orientale del fiume Irrawaddy. Si visita il più grande monastero del Paese, il Mahagandhayon, che ospita 1000 monaci. Lì accanto visita del famoso vecchio ponte pedonale, il più lungo al mondo, tutto in legno di tek. Si prosegue con le colline di Sagaing e il un monastero dove si lavora l’argento in modo tradizionale. Infine visita della pagoda Mahamuni con la statua del Buddha ricoperta d’oro proveniente da Mrauk U. Pranzo in ristorante, cena in hotel.

4° giorno MANDALAY – MINGUN – MANDALAY
Trasferimento al molo e partenza in barca per la visita di Mingun. Sul posto vi è un piccolo villaggio, un’enorme pagoda di mattoni rimasta incompiuta, una campana in bronzo di dimensioni colossali, dal peso di 90 tonnellate, la bianca pagoda Myatheindan, fatta costruire nel 1816 dal Re Bagyidaw. Rientro a Mandalay e proseguimento delle visite. Pranzo e cena in ristorante.

5° giorno MANDALAY– MONYWAR
Partenza via terra per Monywar. Visita di Po Win Taung, splendido santuario rupestre: mille grotte scavate in colline di arenaria, quattromila Buddha. E’ un sito immenso (oltre 50 ettari), importante luogo di culto della fede buddhista fino a poco tempo fa quasi ignoto agli stessi archeologi. Circa cinquanta grotte sono ricoperte di straordinarie pitture. Pranzo in ristorante e cena in hotel.

6° giorno MONYWAR - PAKOKKU – BAGAN
Visita di Tanbodday, pagoda che ospita più di 500 mila statue di Buddha, disposte in file. Partenza per Bagan, in auto fino al porto fluviale di Pakokku in circa 4 ore, attraverso panorami naturali e scene di vita quotidiana. Iimbarco su un battello locale per la discesa lungo le acque tranquille del fiume Ayeyarwady fino a Bagan, in circa 2 ore. Sistemazione in hotel. Pranzo in ristorante e cena in hotel.

7°/8° giorno BAGAN
Due giornate di visita alla zona archeologica di Bagan, una delle meraviglie del mondo, patrimonio culturale mondiale: la splendida Shwezigon pagoda, il cui stupa fu il prototipo per tutte le altre pagode del paese, il tempio in stile indiano Gubyaukgyi, il tempio di Thatbyinnyu e Ananda risalente al 1100. Si visiterà
anche il particolare tempio Manuha. Tramonto panoramico sulla piana: una vista indimenticabile. Pranzi e cene in ristorante.

NOTA BENE: Dal 01/10/14 al 30/04/15 la pagoda Shwedagon riceverà la doratura prevista ogni 5 anni, quindi sarà coperta da stuoie di paglia come di consueto in questi casi. 

9° giorno BAGAN - HEHO – LAGO INLE
Partenza in volo per Heho e quindi via terra si raggiunge il lago Inle. Partenza in motolancia per la visita delle colline di Inthein, sul lago. Qui si trovano più di mille pagode risalenti al XIII secolo che circondano l’antico monastero, che si raggiunge in barca, e dopo una breve camminata di circa 15 minuti. Pranzo in ristorante e
cena in hotel.

10° giorno LAGO INLE
Partendo dal canale principale, navigazione sul lago a bordo di lance a motore. In questo lago unico al mondo vivono gli intha, esercitando la loro attività di pescatori con nasse e reti, stando in piedi sulle piccole imbarcazioni e remando con una gamba. Visita delle sponde del lago con i villaggi Intha, osservando i pescatori, i famosi orti e i giardini galleggianti, il monastero detto “dei gatti che saltano” e la grande pagoda dorata Phaung Daw Oo Kyaung. Rientro al tramonto. Pranzo in ristorante, cena in hotel

11° giorno INLE – YANGON – ITALIA
Trasferimento in aeroporto per la partenza con volo di linea per Yangon. Pranzo in ristorante e in tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per il volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

12° giorno ITALIA
Arrivo in Italia. In base agli operativi aerei, l’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni. In base all’operativo del volo di rientro a Yangon che verrà riconfermato prima della partenza il pernottamento del 10° giorno potrebbe essere previsto a Yangon anziché al lago Inle.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

La quota comprende:

  • volo Singapore Airlines da Milano in classe turistica
  • Voli interni come da programma
  • trasferimenti privati in Myanmar
  • visite ed escursioni come da programma con ingressi inclusi
  • guida privata in lingua italiana per tutta la durata del viaggio
  • trattamento di pensione completa dalla cena del secondo giorno al pranzo dell’undicesimo
  • sistemazione negli hotel indicati o similari in camere doppie
  • kit da viaggio e diritto di recesso
  • Polizza medico-bagagli

La quota non comprende:

  • Supp.to singola € 570,00
  • Tasse aeroportuali da € 410,00 da riconfermare al momento dell'effettiva emissione della biglietteria
  • Visto d'ingresso € 65,00
  • Quota gestione pratica € 70,00 

PIGNATARO VIAGGI SRL

Via Rodolfo Manganaro 110 - 57037 Portoferraio (LI)
P.IVA 01788990495
NUMERO REA LI 158374
Cap Soc int ver € 30.000,00