India del Nord - 18 giorni

India del Nord: Rajasthan, Agra, Varanasi e Amritsar

date di partenza: 3 aprile - 7 agosto - 26 dicembre

Date di partenza


3 aprile - 7 agosto - 26 dicembre
luoghi di partenza: Roma o Milano

Luoghi di partenza


Roma o Milano

itinerario: Delhi - Udaipur - Chittaurgarh - Ranakpur - Jodhpur - Jaisalmer - Bikaner - Amber - Agra - Gwalior - Orcha - Kajuraho - Varanasi

numero minimo di partecipanti: 8

prezzo a persona: 2340,00

  • India del Nord - 18 giorni
  • India del Nord - 18 giorni
  • India del Nord - 18 giorni
  • India del Nord - 18 giorni
  • India del Nord - 18 giorni
PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno: Italia - Delhi 

Partenza. Arrivo previsto a Delhi la mattina successiva. Trasferimento all’aeroporto voli nazionali e volo per Udaipur (1 ora).

2° giorno: Udaipur, Rajastan

Volo Trasferimento in hotel. Danze indiane e cena in ristorante sul lago. Pernottamento a Udaipur.

3° giorno: Udaipur 

Udaipur, deliziosa e romantica, circondata da colline, si specchia in tre piccoli laghi. Visite: il lago Pichola, il palazzo del Maharaja, il tempio induista Jagdish Mandir.   

4° giorno: Udaipur - Chittaurgarh 

Il suggestivo tempio di Eklingi e la città di Nagada, prima capitale del Merwar. Chittaurgarh è luogo simbolo per gli hindu e una delle più grandi capitali medievali del mondo. 

5° giorno: Udaipur - Ranakpur - Jodhpur 

Trasferimento per Jodhpur; attraversiamo i Monti Aravalli con fermata a Ranakpur dai suoi raffinati templi jainisti fra i quali spicca quello di Chaumukha, con le sue 29 sale sorrette da 420 colonne, tutte diverse tra loro. 

6° giorno: Jodhpur - Jaisalmer 

Jodhpur la città blu. Viste: il Forte di Mehrangarh, il l mercato Sardar Bazar. Verso Jaisalmer, the golden city per le sfumature cromatiche dell’arenaria utilizzata per la costruzione delle mura e delle case.

7° giorno: Jaisalmer 

Dentro le mura della cittadina-caravanserraglio situata lungo la Via della Seta: templi jainisti e “haveli”, le case dei ricchi mercanti. Escursione nel deserto del Thar: cammello e dune: Cena nel deserto con danze etniche intorno al fuoco.

8° giorno: Jaisalmer - Bikaner 

Trasferimento a Bikaner. Da non perdere il suo forte imponente, i templi Jaina, il mercato, le haveli abbandonate e il cimitero dei maharaja. 

9° giorno: Bikaner - Jaipur 

Verso Deshnok per la visita al Tempio dei Topi. Arrivo a Japur, la città rosa, chiamata così a causa del pigmento utilizzato per la costruzione delle case voluto dal maharaja JaiSingh II. Cerimonia della sera al tempio di Govinda Devi Mandir.

10° giorno: Jaipur - Amber

Mattina dedicata all’escursione a Amber e alla visita del Forte Man Singh. La visita può essere fatta salendo al forte con gli elefanti (facoltativo ma consigliato). Ancora visite a: il palazzo di città del Maharaja, il museo, l'osservatorio astronomico Jantar Mantar. 

11° giorno: Jaipur- Agra

Verso Abhaneri per un bhaoli (pozzo-palazzo) straordinario esempio di architettura semisotterranea. Poi arriviamo a Fathepur Sikr, impressionante città abbandonata costruita da Akbar il grande Gran Mogol dal 1556 fino alla morte, luogo di pellegrinaggio di mussulmani e hindu. Arrivo ad Agra.

12° giorno: Agra - Gwalior 

Il Taj Mahal, monumento all’amore di architettura islamica, edificato per volere dall’imperatore Moghul Shah Jahan nel 1631 in memoria della moglie Mumtaz. Poi il forte di Agra e la straordinaria tomba di Akbar a Shikendra. Pernottamento a Gwalior.

13° giorno: Gwalior - Orcha 

Gwalior, dominata dal suo forte e poi il palazzo di Man Singh, gli interessanti templi, le statue-sculture jainiste del IV°secolo. Verso Orcha, un tempo capitale della dinastia Bundela. Pernotteremo in un caratteristico hotel con piscina sul fiume in mezzo alla tipica vegetazione indiana del Madhya Pradesh.

14° giorno: Orcha - Kajuraho 

All’arrivo visita agli impressionanti templi Chandela, raffinatissimi esempi di scultura indiana, testimoni dell’altissimo livello artistico architettonico della rinascenza hindu (300 d.C).

15° giorno: Khajuraho - Varanasi

Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e imbarco per Varanasi (circa un’ora di volo). All’arrivo a Varanasi andiamo e in hotel e appena sistemati ci dirigiamo verso il Gange per assistere alla cerimonia Aarti del tramonto.

16° giorno: Varanasi

La città sacra, la vita lungo i gath, il Manikarnika (cremazioni), escursione in barca all’alba sul Gange con cerimonie del mattino. Poi verso Sarnath, luogo ove Siddharta predicò per la prima volta la dottrina delle 4 verità.

17° giorno: Varanasi - Delhi 

In aeroporto e volo per Delhi. Tenpo a disposizione per le visite.

18° giorno: Delhi

Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. Per chi decide di proseguire il viaggio (estensione Amritsar) in progrmma altre viste a Delhi: il luogo in cui fu ucciso il Mahatma Gandhi, la Moschea del Venerdi, Qutb Minar. Poi in treno verso Amritsar, capitale del Punjab e della religione Sikh.

19° giorno: Amritsar

Il Golden Temple (Hari Mandir, il tempio di Dio nella forma di colui che cancella l’ignoranza. Si può assistere alla cerimonia del cambio della guardia al confine con il Pakisthan e dopo cena la suggestiva cerimonia della sera al Golden Temple, in cui il libro sacro viene rimesso a letto per la notte.

20° giorno: Partenza

Trasferimento all’aeroporto di Amritsar. Volo di rientro in Italia.

PIGNATARO VIAGGI SRL

Via Rodolfo Manganaro 110 - 57037 Portoferraio (LI)
P.IVA 01788990495
NUMERO REA LI 158374
Cap Soc int ver € 30.000,00